follow us: feed rsstwitterfacebook
logo moovents logo blog
06 apr 2011

Social Bookmarking: i nuovi segnalibri

by Elena ( 0 ) commenti

Nella ricerca di un nuovo argomento da proporvi mi è saltato all'occhio questo termine: il Social Bookmarking. Avevo già letto qualcosa a riguardo nel libro “SEO Power” di Giorgio Taverniti, di cui vi ho parlato in precedenza.
Per prima cosa sono andata a cercare qualche informazione in più su questo strumento: è un servizio del web di facile utilizzo, basato su un sistema di siti che permette di individuare, raccogliere, classificare, valutare e condividere le vostre risorse di Internet preferite. Andando avanti nella mia ricerca ho scoperto che deriva dal concetto di Bookmark (dall'inglese, segnalibro), che sta a indicare l'URL di una pagina o di un file: sarebbe il famoso “preferiti” di Internet Explorer. È differente dal Cross Linking, che invece è un processo di collegamento tra due siti aventi un contenuto simile e non confondetevi neanche con gli Inbound Links, che sono quei collegamenti che indirizzano l'utente unicamente ad un sito.
Ma qual è lo scopo del Social Bookmarking?
Per poter rispondere alla domanda sono andata a vedere due di questi siti. Il primo che ho visitato è il più conosciuto, Delicious,: nella home page troverete i link di alcuni siti di varie tematiche e se ne volete cercare uno in particolare c'è anche un motore di ricerca interno. Il secondo che ho valutato è Bookmark.it; qui la vostra documentazione può essere effettuata sempre tramite il motore di ricerca interno oppure sfogliando tra le categorie presenti che raggruppano i link delle pagine per argomento. Ci sono anche elenchi dei collegamenti ai siti più visitati e a quelli emergenti. In entrambi i siti, come in tutti quelli di Social Bookmarking, è necessaria la registrazione nel caso si voglia creare una propria lista di URL preferiti. Attenti a non confondere questo servizio con quello di Social News, che si basa sullo stesso procedimento, ma riporta le notizie di politica, società, costume, ecc. scritte direttamente dagli utenti!
Alla fine di questo lavoro, sono giunta alla conclusione che questo strumento è utile per rendere visibile uno o più dei vostri documenti o siti preferiti, creando interesse: nel caso di un'azienda, creerete traffico alla vostra pagina e ne aumenterete la visibilità, passaggio molto importante per il vostro posizionamento nei motori di ricerca!

 

Lo consiglio agli “utenti collezionisti” ovvero a coloro che, come me, si dilettano al trovare e condividere link anche su i social network e sulle altre community virtuali. Vi suggerisco di andare direttamente a scoprire questi tre siti:

www.delicious.com, www.bookmark.it, www.piiros.com.

 

 

Fonti:
-Wikipedia
-www.seomarketingworld.com
-“Social Media Marketing” di Liana Evans
 

 

Leggi i commenti

Al momento non è presente nessun commento

 

Invia un commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CODICE DI VERIFICA:
3 + 3 =
Risolvi la somma algebrica. Esempio : per 1 + 3 inserisci 4

I dati sopra comunicati saranno trattati nel rispetto delle normative vigenti in materia di privacy.

logo moodemlogo multiwayslogo mooventsMOOVENTS snc
Sede di Gorizia: C.so Italia, 36 34170 GO - tel +39 0481240043
Sede di Pordenone: Via Montereale, 75 33170 PN - tel + 39 335 6893373
info@moovents.com - P.I. 01111630313
© MULTIWAYS